Locandina evento - click per aprirla in alta risoluzioneRoma, 18 novembre 2012. Michele Boldrin, Guido Scorza e Fulvio Sarzana, si incontrano per dibattere sui temi di diritto d'autore e brevetti. Argomenti che possono essere traino di incentivo per l'innovazione o, al contrario ostacolo, a secondo dell'impostazione legislativa.

Il meeting è aperto a tutti coloro che hanno interesse, passione e curiosità per questi temi, si terrà presso il Fusolab 2.0 a Roma, in via della Bella Villa 94 (Casilino).


L'incontro avverrà nell'ambito del congresso dei Partiti Pirata europei ed è organizzato dal Partito Pirata italiano per raccogliere opinioni, indicazioni e idee. Gli spunti e le proposte saranno riusate, remixate e rielaborate dall’assemblea permanete del Partito Pirata Italiano per dar vita, attraverso la propria piattaforma decisionale Liquid Feedback, ad un disegno di legge per una riforma equilibrata del Diritto d’Autore e dei Brevetti in Italia.

Michele Boldrin (professore di economia, dal 2006 insegna alla Washington University a St. Louis, Missouri)
Guido Scorza (avvocato, giornalista, blogger e docente universitario)
Fulvio Sarzana (avvocato, blogger, esperto problematiche relative all’applicazione del diritto d’autore in Rete)

Il Fusolab 2.0 è raggiungibile con il "tranvetto", Ferrovia Roma-Giardinetti, da Roma Termini (Laziali), scendendo alla fermata Viale Alessandrino.

 

Vedi anche


Michele Boldrin su Wikipedia
Guido Scorza, Internet, diritto e politica dell'innovazione
Fulvio Sarzana | Fulog
Partito Pirata Italiano

A Labaro, Il Pascal attiva la Cultura

Venerdì 26 febbraio la BandaJorona è stata ospite delle lezioni spettacolo del progetto finanziato dal MIBACT "A Labaro, Il Pascal attiva la Cultura", trasmesse in diretta Facebook dal teatro dell'IIS Biagio Pascal di Roma.

Leggi tutto...

Tutorial in italiano di Logic Pro X e home recording

Ai nastri di partenza il videocorso su "Logic Pro X" con la pubblicazione del primo episodio della prima stagione. Una guida completa sull'uso del noto software musicale fatta attraverso video tutorial con un naturale contorno di home recording. Un corso completo, approfondito e dettagliato, senza altri scopi se non quello di condividere la conoscenza. Un modo per ricambiare tutta la ricchezza che io stesso ho attinto dalla rete.

Leggi tutto...

C’era una volta il disco. I miei primi due “Long Playing”

Affrontare le trasformazioni in corso nel mondo della musica cambiando paradigma: album come contenitori aperti e fluidi con licenze #liberitutti per creare prodotti musicali che siano delle “Opere Culturali Libere”: musica bene comune!

Leggi tutto...

Torna su