Calendari 2013: ottavo anno del calendario a impatto zero e del ciclocalendario scaricabili gratuitamente dal sito ciclofficina.net
Il tema del calendario di quest'anno è "bici nel verde" e le foto sono selezionate dal gruppo "biciclette" di Panoramio e di Flickr. Foto geolocalizzate e tutte rilasciate con licenza Creative Commons.


BCalendario 2013 a impatto zero & Ciclocalendarioici in assetto da viaggio, bici incontrate in viaggio, bici nell'ambiente, bici nel territorio, bici su strada, bici in ogni dove! 
Oltre al calendario anche il ciclocalendario 2013, da ritagliare e portare in borsa o in tasca, organizzato su cicli di 28 giorni come il calendario lunare a cui è ispirato. Utile per verificare la regolarità del ciclo mestruale, ma anche in agricoltura per organizzare le semine, in marina per controllare la ciclicità delle maree... e per tutte/i coloro che amano essere lunatici.
Scarica, stampa, ciclostila, fotocopia, appendi, distribuisci, colora, ritaglia, modifica, regala...
Buon 2013 a pedali by FelynX!

 

Web Link


Pagina di download

A Labaro, Il Pascal attiva la Cultura

Venerdì 26 febbraio la BandaJorona è stata ospite delle lezioni spettacolo del progetto finanziato dal MIBACT "A Labaro, Il Pascal attiva la Cultura", trasmesse in diretta Facebook dal teatro dell'IIS Biagio Pascal di Roma.

Leggi tutto...

Tutorial in italiano di Logic Pro X e home recording

Ai nastri di partenza il videocorso su "Logic Pro X" con la pubblicazione del primo episodio della prima stagione. Una guida completa sull'uso del noto software musicale fatta attraverso video tutorial con un naturale contorno di home recording. Un corso completo, approfondito e dettagliato, senza altri scopi se non quello di condividere la conoscenza. Un modo per ricambiare tutta la ricchezza che io stesso ho attinto dalla rete.

Leggi tutto...

C’era una volta il disco. I miei primi due “Long Playing”

Affrontare le trasformazioni in corso nel mondo della musica cambiando paradigma: album come contenitori aperti e fluidi con licenze #liberitutti per creare prodotti musicali che siano delle “Opere Culturali Libere”: musica bene comune!

Leggi tutto...

Torna su